Lettera di primo sollecito richiesta pagamento fattura.
 

G. Q. S.p.A.
Via Tuscia n. 18
01100 Viterbo

                                                                     Viterbo, 23 luglio 20__


Spett. Tal dei Tali
Via Garibaldi, 25
01100 Viterbo

Dall’esame dei ns. libri contabili risulta che la ns. fattura n. ___ del 21 aprile scorso, il cui termine di pagamento scadeva il 23 giugno c.m., non è stata ancora pagata.


Poiché ci è nota la puntualità della Vs. Ditta nei pagamenti, riteniamo che questo ritardo non debba imputarsi a cause dipendenti dalla Vs. volontà, ma una comprensibile dimenticanza.

In attesa di una Vs. rimessa a saldo, Vi ringraziamo e salutiamo distintamente.

G. Q. S.p.A
.