Contratto per concessione in uso di parti del proprio studio ad altro professionista per uso diverso dall'abitativo
TRA
(nome società concedente) con studio professionale a Roma provincia di Roma, in Piazza Cuba n. ___, C.A.P 00198 Codice Fiscale e Partita IVA ________ iscritta al registro delle Imprese di Roma; PEC ______ fax ______ di seguito denominato "concedente",
E
(nome concessionario), iscritto all'Ordine ___________ della Provincia di ________, Sezione __, col numero ____; con studio professionale a ________, provincia di ______; in Via _____ n.___ C.A.P. ___, Codice Fiscale _______; Partita IVA ______, PEC _____ fax ______
di seguito denominato "concessionario",
PREMESSO CHE
a) Il CONCEDENTE è affittuario/comodatario dell'immobile, giusto contratto registrato all'Agenzia delle Entrate di Roma il ______ serie ____ n. _____, sito in Via _______ piano terra int ___, ove ha sede il relativo studio che svolge le attività professionali di (esempio: poliambulatorio medico, diagnostico e riabilitazione) e con presenza all'interno della medesima struttura sia di collaboratori che di altri professionisti non associati al CONCEDENTE;
b) il CONCESSIONARIO svolge attività professionale di _____________;
c) il CONCESSIONARIO ha interesse ad utilizzare per lo svolgimento delle proprie relative attività professionali gli ambienti di lavoro all'interno dello studio del CONCEDENTE con i relativi servizi accessori a livello organizzativo a tecnico;
d) il CONCEDENTE è disponibile a concedere al CONCESSIONARIO l'uso di predetti spazi e connessi servizi alle condizioni che seguono;
TUTTO CIÒ PREMESSO LE PARTI CONVENGONO E STIPULANO QUANTO SEGUE
1. PREMESSE ED ALLEGATO
1.1 Le premesse e gli Allegati _________ costituiscono parte integrante e sostanziale del presente contratto (di seguito denominato "CONTRATTO").
2.DEFINIZIONI
2.1 In aggiunta ai termini ed alle espressioni definiti in altre parti del Contratto ed ai fini dello stesso, i termini e le espressioni di seguito elencati hanno il significato a ciascuno di essi corrispondente:
- per "PARTI" si intendono "CONCEDENTE" e "CONCESSIONARIO";
- per "CONTRATTO" si intende la presente scrittura privata;
- per "IMMOBILE" si intende lo studio sito in (città), Via ___________ in affitto/comodato d'uso al CONCEDENTE;
3.OGGETTO DEL CONTRATTO
3.1 A fronte di quanto convenuto all'articolo 5 del CONTRATTO, il CONCEDENTE assume i seguenti obblighi nei confronti del CONCESSIONARIO:
a. la concessione in uso di una sola stanza ammobiliata all'interno dell'IMMOBILE che verrà indicata dal concedente di volta in volta oltre agli spazi comuni per lo svolgimento dell'attività del CONCESSIONARIO. Le stanze sono ammobiliate ed ogni mutamento delle stesse potrà essere effettuato previo preventivo consenso richiesto per iscritto dal CONCEDENTE;
b. l'utilizzazione, condivisa con il CONCEDENTE e gli altri professionisti e collaboratori presenti nello studio, delle macchine di studio ivi compresa la concessione internet, mediante la rete LAN.
Il CONCESSIONARIO utilizzerà, per lo svolgimento della propria attività professionale, esclusivamente gli strumenti informatici messi a disposizione dalla struttura e di cui viene allegato apposito elenco;
c. l'assistenza organizzativa a supporto delle attività professionali svolte negli spazi suddetti, con riferimento ad alcune specifiche attività operative (a titolo esemplificativo quali la estrazione di fotocopie, fatturazione, riscossione), nel rispetto degli orari di segreteria e di apertura dello studio, con espressa esclusione di qualsiasi ulteriore attività;
3.2 In relazione agli obblighi previsti al punto 3.1 il CONCESSIONARIO - che dichiara di essere in regola con i crediti ECM (Educazione Continua in Medicina) e di mallevare la concedente da qualsivoglia onere e/o obbligo di formazione e controllo - prende atto ed accetta che la struttura organizzativa e tecnica dello studio del CONCEDENTE sia rivolta con priorità e precedenza in favore del CONCEDENTE e degli altri professionisti presenti nello studio; di conseguenza, al fine della fruizione dei servizi di cui al punto 3.1 il CONCESSIONARIO dovrà valutare e considerare adeguamente tale priorità al fine di organizzarsi per tempo ed adeguarvi le proprie esigenze, anche in caso di eventuali scadenze ed urgenze, valutando e considerando gli orari ed i periodi di apertura dello studio e della segreteria.
Il CONCESSIONARIO si obbliga ad utilizzare la carta intestata del CONCEDENTE per ogni tipologia di comunicazione con il paziente.
Il CONCESSIONARIO autorizza il CONCEDENTE ad utilizzare la propria qualifica e/o nome e cognome nella carta intestata, nell'insegna esterna, nel sito internet, nei rapporti di posta anche elettronica, su citofono e cassetta della posta, come mezzo di marketing anche ai fini pubblicitari.
Con la sottoscrizione della presente scrittura il concessionario rilascia la più ampia e definitiva liberatoria.
4.MODALITÀ DI PRESTAZIONE E DI FRUIZIONE DEI SERVIZI, OBBLIGHI E RESPONSABILITÀ
4.1 Il CONCESSIONARIO curerà le prestazioni oggetto del presente Contratto in piena autonomia e sotto la propria responsabilità, scegliendo e disponendo degli spazi, dei mezzi e delle modalità con le limitazioni di cui all'art. 3.1. Resta inteso pertanto che, fermi i diritti riconosciuti al CONCESSIONARIO in conformità al contratto, ogni prerogativa decisionale afferente all'organizzazione logistica ed operativa dell'immobile entro cui giace lo studio rimarrà in capo al CONCEDENTE.
4.2 Il CONCESSIONARIO dichiara di assumere in proprio ogni responsabilità in caso di infortuni e/o di danni arrecati dalle/alle persone presenti nell'immobile concesso in uso, quali clienti, tirocinanti, professionisti, collaboratori o dipendenti, personale o collaboratori o cose del CONCESSIONARIO o di terzi durante l'esecuzione della prestazione di cui al presente contratto. A tale riguardo comunica di avere sottoscritto la seguente polizza assicurativa ________________.
4.3 Sono interamente a carico del CONCEDENTE le spese relative a fornitura dell'acqua, di energia elettrica, di gas metano, le spese per servizio di nettezza urbana, connessione internet, nonchè ogni altra tassa relativa all'immobile entro cui è lo studio.
5. CORRISPETTIVI
5.1 A fronte delle obbligazioni assunte dal CONCEDENTE col presente CONTRATTO, le parti convengono che tutte le prestazioni erogate dal concessionario saranno pagate e corrisposte al concedente che rilascerà apposita fattura. Il corrispettivo del concessionario verrà regolato secondo i termini e le modalità previste nell'Allegato 5;
6.ASSENZA DI RAPPRESENTANZA
6.1 Le parti dichiarano di restare autonome l'una dall'altra nell'adempimento dei rispettivi obblighi professionali e di non avere alcun potere di rappresentarsi reciprocamente, nè di impegnarsi reciprocamente nei confronti di terzi in alcun modo o forma. Per tanto, cianscuna Parte non potrà in alcun modo o forma compiere atti in nome e/o per conto dell'altra Parte, nè potrà ricevere o ritirare somme di spettanza della medesima o rilasciare quietanze, nè portà effetturare pagamenti in nome o per conto dell'altra.
Le parti convengono che i pagamenti del corrispettivo relativo alla prestazione erogata verranno eseguiti in segreteria che pure provvederà ad emmettere e rilasciare le fatture, ovvero a rilasciare le cartelle cliniche contenenti referti e immagini.
7. DURATA DEL CONTRATTO
7.1 Il Contratto avrà decorrenza dalla data del ____ ;
7.2 Il Contratto è da intendersi a tempo determinato di n° __ (anno/mesi), automaticamente rinnovabile salvo disdetta esercitata con comunicazione scritta inviata con raccomandata AR o telefax o via PEC con almeno due mesi di preavviso rispetto alla scadenza.
8. RISERVATEZZA E PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI
8.1 Le parti si obbligano a mantenere e riservati ed a non divulgare a terzi notizie, dati o fatti inerenti all'espletamento delle attività del CONCESSIONARIO e del CONCEDENTE, comunque apprese in conseguenza dello svolgimento delle attività previste nel contratto, sia durante il periodo di efficacia del medesimo, che successivamente alla scadenza dello stesso;
8.2 Le Parti si obbligano a non utilizzare notizie, dati o fatti inerenti alle relative attività professionali per scopi in tutto o in parte diversi da quelli di cui al CONTRATTO;
8.3 Le Parti si impegnano, per quanto di rispettiva competenza, ad osservare ed a far osservare la normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, anche per quanto riguarda l'adozione delle opportune misure di riservatezza e sicurezza;
9.COMUNICAZIONI
9.1 Le comunicazioni previste, consentite od occasionate dal Contratto si intederanno regolarmente effettuate se inviate tramite lettera raccomandata a/r o telefax o via pec agli indirizzi di cui in epigrafe ovvero presso il diverso indirizzo, numero di telefax o indirizzo e-mail o pec che ciascuna delle PARTI potrà comunicare all'altra successivamente alla data di sottoscrizione del CONTRATTO in conformità a quanto stabilito dal presente articolo.
10.FORO COMPETENTE
10.1 Le PARTI convengono che per le eventuali controversie che possano insorgere in relazione al CONTRATTO e che non siano state risolte bonariamente, sarà competente in via esclusiva il Foro di Roma;
11. DISPOSIZIONI GENERALI
11.1 Qualsiasi modifica al CONTRATTO deve risultare, per essere valida ed efficace, da atto scritto e sottoscritto da entrambe le PARTI;
11.2 Il presente contratto non potrà essere ceduto neppure parzialmente o indirettamente; in nessun modo o forma il CONCESSIONARIO potrà cedere a terzi, anche temporaneamente o saltuariamente, l'uso dei locali locati e la fruizione delle prestazioni di cui al punto 3, anche se ciò avvenga mediante sublocazione, subconcessione, trasformazione, acquisizione, accorporamento od acquisizione del CONCESSIONARIO con altri soggetti anche esercenti la  medisima attività professionale.
____________ il __________
IL CONCEDENTE
IL CONCESSIONARIO

ALLEGATO 5
Le parti concordano che l'utente corrisponderà al concedente il pagamento della prestazione erogata dal concessionario-professionista.
Il concedente corrisponderà al concessionario un importo pari al 70% (settantapercento) da calcolarsi sull'importo (netto iva) di ogni prestazione/visita/consultazione medicata effettuata a fatturata dal concedente e afferente all'attività svolta dal concessionario nei locali di cui sopra.
La parte di corrispettivo trattenuta dal concedente deve riferirsi all'utilizzo della struttura e dei macchinari così come previsto all'art.3 del presente contratto.
Il pagamento degli importi sopra indicati verrà effettuato entro _____ giorni dalla presentazione della fattura del concedente ________ mediante:
- bonifico bancario a favore di _______, sul c/c n. _____ presso ______, IBAN;
- assegno bancario intestato a _________