Clicca qui per scaricare il modello da presentare all'Agenzia delle Entrate per richiedere il duplicato della tessera sanitaria. Si rammenta che sulla domanda va indicato anche il codice della motivazione della richiesta indicando 1 per furto smarrimento della tessera, codice 2 in caso di mancato recapito e il codice 3 per la sostituzione.

Ti potrebbe anche interessare:

Canone RAI dichiarazione sostitutiva di non detenzione di apparecchio TV
La dichiarazione (predisposta sull'apposito modello approvato dalle Entrate) dev'essere presentata direttamente dal contribuente o dall’erede utilizzando un’apposita applicazione web, disponibile sul sito internet dell’Agenzia, tramite Fisconline o Entratel oppure per mezzo di intermediari abilitati;
qualora la trasmissione telematica non sia possibile, il modello potrà essere inviato:
a) assieme a un documento di riconoscimento, per posta (in plico raccomandato senza busta) al seguente indirizzo: Agenzia delle Entrate Ufficio di Torino 1, S.A.T. - Sportello abbonamenti tv - Casella Postale 22 - 10121 Torino;
b) tramite pec, all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..
 
L’articolo 1899 del Codice Civile “Durata dell'assicurazione” - così come modificato dal Decreto Bersani e dalla Legge n. 99/2009 - testualmente recita: “L'assicurazione ha effetto dalle ore ventiquattro del giorno della conclusione del contratto alle ore ventiquattro dell'ultimo giorno della durata stabilita nel contratto stesso. L'assicuratore, in alternativa ad una copertura di durata annuale, può proporre una copertura di durata poliennale a fronte di una riduzione del premio rispetto a quello previsto per la stessa copertura dal contratto annuale. In questo caso, se il contratto supera i cinque anni, l'assicurato, trascorso il quinquennio, ha facoltà di recedere dal contratto con preavviso di sessanta giorni e con effetto dalla fine dell'annualità nel corso della quale la facoltà di recesso è stata esercitata. Il contratto può essere tacitamente prorogato una o più volte, ma ciascuna proroga tacita non può avere una durata superiore a due anni.
Le norme del presente articolo non si applicano alle assicurazioni sulla vita”

Per disdire la propria polizza infortuni è quindi di norma sufficiente inviare una lettera preferibilmente mediante raccomandata a/r con un preavviso di almeno 60 giorni prima della fine dell’annualità.
Nella lettera andranno indicati tutti i dati del contrante come indicati nel contratto, il numero di polizza e la compagnia assicuratrice. Al modello firmato è poi opportuno allegare una fotocopia di un documento di identità del sottoscrittore.
 
Di seguito si riporta un fac simile della lettera di disdetta:

Le Certificazioni degli utili (Cupe) devono essere rilasciate entro il 31 marzo, ai soggetti residenti in Italia che hanno percepito quote di di utili derivanti dalla partecipazione a società di capitali, anche se non corrisposti in denaro.
Le certificazioni non vanno inviate per le quote di utile già assoggettate a ritenuta a titolo d’imposta o ad imposta sostitutiva.

Modulo registrazione software mod. 349 clicca qui per scaricarlo gratuitamente.

SIAE - Società Italiana degli Autori ed Editori
Registro Pubblico Speciale per i programmi per elaboratore
00144 Roma – Viale della Letteratura, 30

 

 

Rinucia all'eredità scheda pratica del Tribunale di Monza:
La rinuncia all'eredità è l'atto con il quale il chiamato all'eredità dichiara di non volerla accettare, ad esempio perché i debiti del defunto sono superiori ai crediti. In tale eventualità egli vi deve rinunciare espressamente per mezzo di una dichiarazione ricevuta dal Notaio o effettuata dal Cancelliere del Tribunale del circondario in cui si è aperta la successione, altrimenti si considera come non avvenuta.
È opportuno effettuare la rinuncia prima della presentazione della denuncia di successione o comunque prima di dividere l’eredità. La rinuncia all'eredità non può essere sottoposta ad una condizione o ad un termine, né può essere limitata solo ad una quota parte dell'eredità stessa.
La rinuncia, a differenza dell'accettazione, è sempre revocabile; il rinunziante, se non è passato il termine di prescrizione di dieci anni, ha il diritto di accettare fino a che, in seguito al suo rifiuto, un chiamato di grado ulteriore non abbia a sua volta accettato.
Il chiamato all'eredità perde la facoltà di rinunciare se sottrae i beni ereditari o se comunque ha venduto o donato beni di appartenenza del defunto.
I rinuncianti si devono presentare personalmente, se maggiorenni. Nel caso di minorenni si devono presentare entrambi i genitori in loro rappresentanza.
Nel caso di interdetti, inabilitati o minori, il tutore o il genitore deve chiedere l’autorizzazione per la rinuncia all’eredità del minore al Giudice Tutelare del luogo di residenza del minore o del tutore.
La rinuncia può essere ricevuta solo dal Tribunale del luogo in cui si è aperta la successione (ultimo domicilio del defunto) o da un notaio su tutto il territorio dello Stato.

Come si svolge:

Contratto di noleggio autovettura senza conducente
 
Con la seguente scrittura privata, da valersi a tutti gli effetti di legge, tra i sottoscritti:

• Società …………... con sede legale in .............., partita Iva e codice fiscale ......., nella persona del Sig. ......, nato a ......... il ....., residente ............, codice fiscale ……………....
di seguito indicato come noleggiante e/o noleggiatore;

• Sig. ........... nato a ........... il ..... codice fiscale ....... residente ....... via ...... documento ....... n. ..... rilasciato da ..........., patente di guida n. ....... rilasciata da ..... valevole fino al ..........
di seguito indicato come utilizzatore e/o cliente.
Premesso che l'utilizzatore prende atto ed approva tutte le condizioni descritte dal noleggiatore, impegnandosi a rispettarne l'intero contenuto e che le condizioni espresse potranno essere modificate solo con uno specifico accordo scritto e sottoscritto tra le parti. L'utilizzatore dichiara di aver fornito al noleggiatore dati reali ed utili alla propria identificazione anagrafica e che i documenti forniti sono tutti originali in corso di validità. 
Tutto ciò premesso si conviene e stipula quanto segue:
feed-image Feed Entries